PERCHÉ ISRAELE DOVREBBE AVERE IL DIRITTO AD ESISTERE?

Il conflitto tra Israele e Palestina non si è mai attenuato, le discostanti retoriche dei due hanno portato all’assenza di dialogo e comprensione, con il conseguente proseguire di questo. Qual’è la base su cui poggia? Qual’è un possibile modo per uscirne? Entrambi rivendicano

IL REGIME DI ASSAD HA GIÀ SCONTATO LA SUA PENA?

La Siria è disposta a tutto pur di essere riabilitata a livello regionale e internazionale, ovvero cancellare l’immagine intimidatoria di sé promossa durante la guerra. Sempre più mani attendono la riconciliazione con Assad, ma il regime ha già scontato la sua pena?

IL GOVERNATORATO DI DARAA SOTTO ATTACCO

L’origine della rivoluzione siriana ha sede nella città di Daraa. Dal 2011, i residenti vivono in una situazione di incertezza e fragilità sociale ed economica, nonostante i numerosi sforzi per trovare compromessi stabili e permanenti. Di fronte ad una stasi politica e

LA CRESCENTE INFLUENZA IRANIANA IN SIRIA

L’Iran e la Siria hanno una relazione storica che coinvolge svariati interessi economici e geopolitici. Lo stato iraniano è riuscito ad inserirsi perfettamente nella società siriana, alterando culturalmente e militarmente il territorio. Nonostante i numerosi tentativi per depotenziare e allentare il rapporto

LA RISPOSTA DI BASHAR AL COLLASSO ECONOMICO

La rielezione di Bashar Al-Assad pone diversi interrogativi sul futuro della Siria, ma il presidente si mostra fiducioso e risoluto nonostante la forte crisi economica in cui vessa il paese

FÉLICIEN KABUGA: UN AFFAIRE PER LA GIUSTIZIA POST-GENOCIDIO

[et_pb_section fb_built=”1″ _builder_version=”3.24.1″ custom_margin=”0px||” custom_padding=”0px||”][et_pb_row _builder_version=”3.25″ background_size=”initial” background_position=”top_left” background_repeat=”repeat” custom_margin=”0px||” custom_padding=”0px||”][et_pb_column type=”4_4″ _builder_version=”3.25″ custom_padding=”|||” custom_padding__hover=”|||”][et_pb_text _builder_version=”4.1″ background_size=”initial” background_position=”top_left” background_repeat=”repeat” custom_margin=”0px||” custom_padding=”0px||” hover_enabled=”0″] Il genocidio in Ruanda, contraddistinto da un grande sentimento di odio e violenza, è stato consumato ai danni della minoranza