L’UNIONE EUROPEA SI FERMA A LESBO

Le degradanti condizioni dei campi profughi presenti sull’Isola di Lesbo e i respingimenti illegali in mare mettono in risalto, per l’ennesima volta, l’inefficienza in materia migratoria dell’Unione Europea

LA CONVENIENTE POLITICA MIGRATORIA POLACCA

La Polonia, Stato del gruppo Visegard, da anni si oppone ad una redistribuzione obbligatoria dei migranti mediterranei e contemporaneamente incentiva l’ingresso di manodopera ucraina a basso costo