IL CONTENIMENTO DELLA SHADOW WAR TRA IRAN E ISRAELE

Iran e Israele, da alleati strategici ad acerrimi nemici, sono due paesi che combattono per l’egemonia in Medio Oriente. L’Iran, con il suo programma nucleare e le sue ideologie radicali, rappresenta da sempre una minaccia per la sicurezza nazionale di Israele, il

IRAQ: LE ULTIME ELEZIONI E LE URNE VUOTE

Fra le parlamentarie meno partecipate della storia del paese, l’ultima tornata elettorale è un grido di protesta ai palazzi del potere di un Iraq fragile. La prima dopo le manifestazioni della fine del 2019, che fecero vibrare le principali città della nazione

LIBANO: NUOVO GOVERNO, VECCHIE INCERTEZZE

Lo sbroglio della matassa libanese porta alla formazione di un nuovo esecutivo. Suo il compito, dopo una crisi politica epocale, di prendere in mano la complessità dei problemi del paese: atavici, trasversali, profondi.

ERRORI E LEZIONI NELLA VENTENNALE GUERRA GLOBALE AL TERRORE

A differenza della fisica, la storia non segue leggi scientifiche. Due assunti, tuttavia, possono essere dimostrati. Non invadere la Russia e non invadere l’Afghanistan. Nessun impero infatti è storicamente riuscito a sottomettere le genti che abitano le terre dell’Hindu Kush. Non gli

LO YEMEN TRA PASSATO E PRESENTE

Lo Yemen, ormai da diversi anni, si sta trasformando in uno “stato fallito”, da intendere come uno Stato nel quale non è presente una capacità effettiva di governo e nel quale non vengono più svolte le funzioni basilari dello Stato. In questi

IL MEDIO ORIENTE E LE SFIDE CLIMATICHE

Il Medio Oriente è una zona universalmente nota per la sua terra arida e sabbiosa, e con l’avanzare dei problemi legati al cambiamento climatico, si possono prospettare ulteriori rischi legati a questa sfida ambientale. Infatti, le condizioni meteorologiche in Siria, Libano, Iraq,

COME IL MEDIO ORIENTE GUARDA ALLA RUSSIA DI PUTIN

[et_pb_section fb_built=”1″ _builder_version=”3.24.1″ custom_margin=”0px||” custom_padding=”0px||”][et_pb_row _builder_version=”3.25″ background_size=”initial” background_position=”top_left” background_repeat=”repeat” custom_margin=”0px||” custom_padding=”0px||”][et_pb_column type=”4_4″ _builder_version=”3.25″ custom_padding=”|||” custom_padding__hover=”|||”][et_pb_text _builder_version=”4.1″ hover_enabled=”0″] Uno dei più grandi successi della politica estera Russa nel Medio Oriente è che la Russia di Putin è riuscita a tessere una rete di

Netanyahu, l’ultima chance?

[et_pb_section fb_built=”1″ _builder_version=”3.22.3″][et_pb_row _builder_version=”3.22.3″ background_size=”initial” background_position=”top_left” background_repeat=”repeat”][et_pb_column type=”4_4″ _builder_version=”3.0.47″][et_pb_text _builder_version=”3.0.74″ background_size=”initial” background_position=”top_left” background_repeat=”repeat”] Mercoledì sera il presidente Reuven Rivlin ha incaricato Benjamin Netanyahu, il leader del partito di destra Likud, di provare a formare il prossimo governo israeliano, dopo che gli sforzi

Le tensioni di al-Shaddadi mettono a rischio la sicurezza nel nord-est siriano

[et_pb_section fb_built=”1″ _builder_version=”3.22.3″][et_pb_row _builder_version=”3.22.3″ background_size=”initial” background_position=”top_left” background_repeat=”repeat”][et_pb_column type=”4_4″ _builder_version=”3.0.47″][et_pb_text _builder_version=”3.0.74″ background_size=”initial” background_position=”top_left” background_repeat=”repeat”] Come riportato da fonti filosiriane, in questi giorni ad al-Shaddadi, città situata a 60 km a sud di Hasaka, nel nord-est siriano, sono in atto delle proteste tra cittadini

1 2 3