LA LIBIA VISTA DALL’ITALIA

″È un momento unico per la Libia, c’è un governo di unità nazionale legittimato dal Parlamento che sta procedendo alla riconciliazione nazionale. Il momento è unico per ricostruire quella che è stata un’antica amicizia”

BLACKOUT A TOBRUK: PROSPETTIVE BUIE PER LA LIBIA?

Blackout all’aeroporto di Tobruk, mentre l’aereo del Premier di Dbeibah stava per spiccare il volo. C’è chi vede un – forse goffo – tentativo di sabotare il viaggio del presidente. In realtà, l’accaduto dimostra quanto poco controllo il Governo abbia sul territorio

L’EGITTO E LA RICOSTRUZIONE DELLA LIBIA

Con una situazione tornata relativamente stabile, l’Egitto è pronto a favorire il ritorno delle proprie imprese in Libia, uno dei mercati più importanti per il Cairo. Ma la situazione è davvero così stabile?

DISASTRO AMBIENTALE DI NORIL’SK: LA RUSSIA SI CHIUDE AGLI AIUTI ESTERI

[et_pb_section fb_built=”1″ _builder_version=”3.24.1″ custom_margin=”0px||” custom_padding=”0px||”][et_pb_row _builder_version=”3.25″ background_size=”initial” background_position=”top_left” background_repeat=”repeat” custom_margin=”0px||” custom_padding=”0px||”][et_pb_column type=”4_4″ _builder_version=”3.25″ custom_padding=”|||” custom_padding__hover=”|||”][et_pb_text _builder_version=”4.1″ background_size=”initial” background_position=”top_left” background_repeat=”repeat” custom_margin=”0px||” custom_padding=”0px||” hover_enabled=”0″] Dopo il disastro ambientale avvenuto a Norilsk, la Russia passa alla conta dei danni ed all’attuazione delle contromisure. In campo

EST SIRIANO: CONTRASTARE L’ISIS PER CALMARE GLI ANIMI DELLA POPOLAZIONE

[et_pb_section fb_built=”1″ _builder_version=”3.24.1″ custom_margin=”0px||” custom_padding=”0px||”][et_pb_row _builder_version=”3.25″ background_size=”initial” background_position=”top_left” background_repeat=”repeat” custom_margin=”0px||” custom_padding=”0px||”][et_pb_column type=”4_4″ _builder_version=”3.25″ custom_padding=”|||” custom_padding__hover=”|||”][et_pb_text _builder_version=”4.1″ background_size=”initial” background_position=”top_left” background_repeat=”repeat” custom_margin=”0px||” custom_padding=”0px||”] Nella giornata di martedì le Forze Democratiche Siriane (FDS), in coordinamento con militari statunitensi, hanno condotto un’operazione denominata “Deterring terrorism” nella

L’INDIA AL BIVIO SULLA STRADA DELLA DEMOCRAZIA SECOLARE

[et_pb_section fb_built=”1″ _builder_version=”3.24.1″ custom_margin=”0px||” custom_padding=”0px||”][et_pb_row _builder_version=”3.25″ background_size=”initial” background_position=”top_left” background_repeat=”repeat” custom_margin=”0px||” custom_padding=”0px||”][et_pb_column type=”4_4″ _builder_version=”3.25″ custom_padding=”|||” custom_padding__hover=”|||”][et_pb_text _builder_version=”4.1″ background_size=”initial” background_position=”top_left” background_repeat=”repeat” custom_margin=”0px||” custom_padding=”0px||”] L’attuale traiettoria della politica indiana è pericolosamente simile al primo decennio del Pakistan: l’erosione del pluralismo e secolarismo a favore del

IL RUOLO DI ABU DHABI IN LIBIA TRA INTERESSI NAZIONALI E COMPETIZIONE REGIONALE

[et_pb_section fb_built=”1″ _builder_version=”3.24.1″ custom_margin=”0px||” custom_padding=”0px||”][et_pb_row _builder_version=”3.25″ background_size=”initial” background_position=”top_left” background_repeat=”repeat” custom_margin=”0px||” custom_padding=”0px||”][et_pb_column type=”4_4″ _builder_version=”3.25″ custom_padding=”|||” custom_padding__hover=”|||”][et_pb_text _builder_version=”4.1″ background_size=”initial” background_position=”top_left” background_repeat=”repeat” custom_margin=”0px||” custom_padding=”0px||”] Il coinvolgimento di Abu Dhabi nel conflitto libico è funzionale sia agli interessi economici del paese, in quanto gli permette di

Il piano italiano in politica estera: Libia, Iran e strizzata d’occhio alla Cina

[et_pb_section fb_built=”1″ _builder_version=”3.22.3″][et_pb_row _builder_version=”3.22.3″ background_size=”initial” background_position=”top_left” background_repeat=”repeat”][et_pb_column type=”4_4″ _builder_version=”3.0.47″][et_pb_text _builder_version=”3.0.74″ background_size=”initial” background_position=”top_left” background_repeat=”repeat”] A poco tempo dalla sua nascita il nuovo governo italiano si è già messo in moto, tra i temi più caldi del momento riconosciamo senza dubbio quello sull’immigrazione, iniziano

Se l'intelligence Turca tratta la Libia come una provincia ottomana…

Gli 007 del Generalissimo libico Haftar denunciano i loro omologhi turchi del MiT (Millî istihbarat teşkilatı) accusandoli di aver piazzato le tende nella capitale del loro paese, Tripoli e usandola come quartier generale per le operazioni nella nazione nordafricana. Accuse che mantengono