UE-CINA: TENSIONE TRA DIRITTI UMANI E INTERESSI ECONOMICI

Erettosi a difensore dei diritti umani, il Parlamento europeo ha decretato il fallimento dell’Accordo sugli investimenti esteri (CAI), stipulato dall’Unione europea con la Cina nel dicembre 2020, dopo sette anni di negoziati. Una diretta conseguenza sarà il forte ridimensionamento delle relazioni politico-economiche