Kaliningrad: enclave russa in Europa dal potenziale esplosivo

Kaliningrad è attualmente al centro dell’attenzione in quanto, successivamente all’invasione Ucraina e come territorio fortemente militarizzato, può essere considerato un forte fattore di escalation del conflitto con la NATO. Il motivo? La sua posizione geografica e il divieto di traffico ferroviario dalla

Dmitry Medvedev, il “non-successore” al Cremlino

Il recente attacco nei confronti degli Occidentali da parte di Dmitry Medvedev, attualmente vicepresidente del Consiglio di sicurezza russo e leader del partito Russia Unita, ha destato scalpore e preoccupazione. Ma veramente tali affermazioni vorrebbero renderlo uno dei papabili (di nuovo) alla

IL NICARAGUA E LA REVISIONE DEI RAPPORTI CON GLI STATI UNITI

Nell’ultimo periodo, la dittatura nicaraguense sembra star dando segni di cedimento, poiché uno dei figli di Ortega, Laureano Ortega Murillo, Consigliere per gli Investimenti, il Commercio e la Cooperazione Internazionale della Presidenza della Repubblica del Nicaragua, sta cercando alleanze negli Stati Uniti,

EL SALVADOR: LA DERIVA AUTORITARIA DEL PAESE DI NAYIB BUKELE

Durante la domenica di Pasqua, a El Salvador, sono state arrestate 506 persone, aggiungendosi al totale di 13.086 arresti dalla proclamazione dello stato di emergenza. Tale evento aumenta la preoccupazione internazionale sul rispetto dei diritti umani, nonché della deriva autoritaria del Paese

L’HONDURAS EREDITATO DA XIOMARA CASTRO

A gennaio, Xiomara Castro viene eletta presidente dell’Honduras, diventando la prima donna a ricoprire il ruolo della più alta carica dello Stato. La sua presidenza è appena nata, eppure è già strettamente segnata dalle grandi difficoltà che investono il secondo Paese più

1 2 3