L'Ultimo amico africano

[et_pb_section fb_built=”1″ _builder_version=”3.22.3″][et_pb_row _builder_version=”3.22.3″ background_size=”initial” background_position=”top_left” background_repeat=”repeat”][et_pb_column type=”4_4″ _builder_version=”3.0.47″][et_pb_text _builder_version=”3.0.74″ background_size=”initial” background_position=”top_left” background_repeat=”repeat”] Il Primo Ministro dello stato di eSwatini Ambroise Dlamaini visiterà con una delegazione di ben 6 ministri Taiwan, il 10 ottobre in nome di Re Mswati III, sovrano dell’ultima

Il Sol Levante illumina l'Africa

Sì è tenuto in questi giorni sul finire di agosto il summit per lo sviluppo nippo-africano.Capi di stato, dignitari e primi ministri del continente nero hanno affollato i salotti del potere di Tokyo incontrando i loro omologhi giapponesi per concordare grandi piani

Se l'intelligence Turca tratta la Libia come una provincia ottomana…

Gli 007 del Generalissimo libico Haftar denunciano i loro omologhi turchi del MiT (Millî istihbarat teşkilatı) accusandoli di aver piazzato le tende nella capitale del loro paese, Tripoli e usandola come quartier generale per le operazioni nella nazione nordafricana. Accuse che mantengono

IL SOFT POWER DELLA "BLACK AMERICA" dalla schiavitù alla cooperazione

In questi giorni una delegazione di alto rango del Congresso degli Stati Uniti d’America si è recata in Ghana per commemorare il quattrocentesimo anniversario dall’inizio delle deportazioni di schiavi attuate dai negrieri europei e nordamericani nella regione di cui fa parte l’odierno

Il Sudafrica non sarà il nuovo Zimbabwe e Ramaphosa il suo Mugabe

Una Commissione di studio del governo sudafricano ha reso noto un documento ufficiale sul progetto di riforma agraria nazionale e la questione terriera. Gli esperti nel documento pubblicato hanno suggerito di fare vita ad espropri delle proprietà bianche parziali solamente nei casi

IN NIGER VANNO IN SCENA GLI STATI UNITI AFRICANI?

Ad Agadez capitale del Niger si è tenuto dal 4 all’8 luglio un vertice dell’Unione Africana, dov’è stata lanciata nuovamente la creazione di un area africana di libero scambio. Protagonista indiscusso il presidente nigerino Issoufou che da buon padrone di casa ha