LA PRESIDENZA CAMBOGIANA IN MYANMAR

La Cambogia ha dato avvio alla propria presidenza ASEAN in maniera controversa: la visita del primo ministro Hun Sen in Birmania potrebbe alterare il clima armonico dell’Associazione asiatica

LA CRISI DEL CARBONE IN INDONESIA

Il primo gennaio il principale fornitore di carbone termico, l’Indonesia, ha deciso una sospensione temporanea dell’esportazioni del combustile per far fronte a bassi livelli di stoccaggio nazionale, generando gravi preoccupazioni nei Paesi vicini

LA FINE DELLA GUERRA DI COREA?

Lo scorso 29 dicembre la Corea del Sud e gli Stati Uniti hanno raggiunto un accordo circa l’approvazione della bozza di una dichiarazione di pace rivolta alla Corea del Nord, con la quale il conflitto era terminato tramite semplice armistizio

INDONESIA: TRA SOSTENIBILITÀ E CRESCITA ECONOMICA

La reticenza da parte dell’Indonesia di porre termine alla deforestazione entro il 2030 in seno alla Cop26 ha preoccupato la comunità internazionale e rimesso in luce il contrasto ancora esistente tra crescita economica e sviluppo sostenibile

SUMMIT SPECIALE ASEAN-CINA: TRA PROMESSE E TENSIONI

Lunedì ventidue novembre si è tenuto un incontro decisivo fra i Paesi ASEAN e la Cina, con un occhio di riguardo verso la spinosa questione del Mar Cinese Meridionale; si cerca di analizzare i risvolti dell’incontro alla luce delle controversie in atto

LA RIFORESTAZIONE QUALE STRUMENTO DI MEDIAZIONE FRA LE DUE COREE?

Il primo novembre di quest’anno, nel contesto della conferenza delle Nazioni Unite sui cambiamenti climatici (Cop26), la Corea del Sud ha affermato di voler guidare un progetto di collaborazione con la Corea del Nord atto alla riduzione dell’emissione di gas serra tramite

IL PAPA, L’ONU E LA CRISI BIRMANA

Nel corso dell’Angelus dello scorso tre ottobre, il Papa ha lanciato un accorato augurio alla popolazione del suo “amato” Myanmar; come accadde per i rohingya nel 2017, questo nuovo appello si dimostra nuovamente sintomo di una comunità internazionale incapace di agire di

1 2 3