Russia pronta a ratificare accordo di Parigi sul clima

[et_pb_section fb_built=”1″ _builder_version=”3.22.3″][et_pb_row _builder_version=”3.22.3″ background_size=”initial” background_position=”top_left” background_repeat=”repeat”][et_pb_column type=”4_4″ _builder_version=”3.0.47″][et_pb_text _builder_version=”3.0.74″ background_size=”initial” background_position=”top_left” background_repeat=”repeat”] La Federazione Russa ha “accettato” di aderire all’Accordo di Parigi sul clima del 2015, diventando così il (probabile) 185° Stato ratificante il trattato internazionale. Pur non trattandosi (ancora) di

La Russia sequestra due imbarcazioni nordcoreane nel Mar del Giappone

[et_pb_section fb_built=”1″ _builder_version=”3.22.3″][et_pb_row _builder_version=”3.22.3″ background_size=”initial” background_position=”top_left” background_repeat=”repeat”][et_pb_column type=”4_4″ _builder_version=”3.0.47″][et_pb_text _builder_version=”3.0.74″ background_size=”initial” background_position=”top_left” background_repeat=”repeat”] Le forze dell’ordine della Federazione Russa hanno sequestrato due golette nordcoreane sul fiume Yamato, nella Zona Economica Esclusiva (ZEE) russa nel Mar del Giappone. L’ufficio stampa dell’FSB ha riportato

Il mistero della spia CIA a Mosca

[et_pb_section fb_built=”1″ _builder_version=”3.22.3″][et_pb_row _builder_version=”3.22.3″ background_size=”initial” background_position=”top_left” background_repeat=”repeat”][et_pb_column type=”4_4″ _builder_version=”3.0.47″][et_pb_text _builder_version=”3.0.74″ background_size=”initial” background_position=”top_left” background_repeat=”repeat”] Avrebbe un nome e un cognome ben definiti la presunta spia della CIA al Cremlino: si tratterebbe, a detta del Kommersant, di Oleg Smolenkov, stretto collaboratore dell’ex ambasciatore russo

Modi vola da Putin a Vladivostok: un messaggio a Pechino?

Il premier indiano Narendra Modi si è recato in visita a Vladivostok, nell’Estremo oriente russo, per partecipare al quinto Forum economico orientale (dal 4 al 6 settembre). Oltre al primo ministro indiano ed al “padrone di casa” Vladimir Putin, il consesso ha

Trump e Macron favorevoli a ripristinare il G-8 con la Russia nel 2020

Invitare la Russia al “G-8” del 2020 negli Stati Uniti: il presidente statunitense Donald Trump ed il suo omologo francese Emmanuel Macron hanno concordato telefonicamente l’inaspettata mossa per riportare Vladimir Putin al tavolo diplomatico. La questione verrà affrontata più dettagliatamente con gli

IL CAMBIAMENTO PARTE DALLA RUSSIA

Dai catastrofici incendi in Siberia alle proteste di piazza ad Ekaterinburg, gli ultimi sono stati mesi “caldi” per il Cremlino. La leadership russa deve fare i conti con tematiche ambientaliste che possono ridefinire il futuro ruolo politico-energetico della Federazione, con ripercussioni a

Russia: al via l'esercitazione "Ocean Shield" nel Mar Baltico

Sono iniziate ieri le esercitazioni da parte delle forze armate della Federazione Russa nel Mar Baltico, parte del programma militare “Ocean Shield 2019”.L’addestramento, che durerà sino al 9 agosto, coinvolge 49 navi da guerra, 20 imbarcazioni ad attacco rapido ed imbarcazioni di

DALLA RUSSIA CON CLAMORE

La presunta “attrazione fatale” tra Lega e Cremlino è arrivata al vaglio della magistratura milanese e del Parlamento. Sono ancora molti, però, i punti da chiarire: a partire da chi abbia registrato l’audio e per quale motivo lo abbia reso di pubblico

TRUMP INCONTRA KIM ED ENTRA IN COREA DEL NORD

Il presidente statunitense Donald Trump ha incontrato stamane (pomeriggio locale) il leader nordcoreano Kim Jong-Un nel villaggio di Panmunjeom – situato su quel 38° parallelo che demarca il confine iper-militarizzato tra le due Coree. “The Donald” ha inoltre deciso di varcare il