COS’È CAMBIATO TRA STATI UNITI E MEDIO ORIENTE NEL 2021

Guardando all’anno passato è possibile affermare che il centro di gravità dell'amministrazione Biden era certamente rappresentato dalle questioni interne, con una forte attenzione alla pandemia e alla crisi economica nel Paese. Per quanto riguarda invece il fronte della politica estera, occorre invece

UN NUOVO CAPITOLO NELLE RELAZIONI TRA IRAN E AFGHANISTAN

Il completamento del ritiro statunitense del 31 agosto ha inaugurato un nuovo capitolo nelle relazioni tra Iran e Afghanistan, al pari dell'invasione del 2001. Teheran ha accolto con favore la partenza delle forze statunitensi dall’Afghanistan ed è impegnata a lavorare con il governo

ISRAELE E IL CAMBIAMENTO CLIMATICO

In Israele è stato approvato il piano generale per l’industria e le infrastrutture energetiche fino al 2050. Il piano regolatore per l'energia ridurrà in modo significativo gli spazi aperti dove sarà possibile costruire centrali solari, ma allo stesso tempo consentirà a linee

IMPEACHMENT 2.0: COSA HA DA DIRE LA COMUNITÀ ARABA

Come noto, la Camera dei Rappresentanti degli Stati Uniti d’America, con 232 voti contro 197, ha votato per sottoporre nuovamente il presidente Donald Trump alla procedura di impeachment. Dopo la sconfitta elettorale, il presidente uscente non ha ammesso di aver perso le

PRIMAVERA ARABA: RIVOLUZIONE ADVERSUM CONTRORIVOLUZIONE

La ferocia della controrivoluzione potrebbe essere la prova più importante del successo della Primavera Araba nel raggiungimento dei suoi obiettivi, tra cui aumentare i costi della tirannia. Non è infatti un caso che, nonostante i continui tentativi di soffocare le rivolte, il

COSA SUCCEDE IN YEMEN E PERCHÉ

Circa 233 mila persone sono morte nella guerra civile in corso nello Yemen, secondo l’Ufficio delle Nazioni Unite per il Coordinamento degli Affari Umanitari. Il conflitto, iniziato nel 2014, ha devastato l’economia del Paese e ha creato la peggiore crisi umanitaria del