RUSSIA: IL 9 MAGGIO CELA DEI TIMORI PER NUOVI ATTACCHI TERRORISTICI

Il discorso del 9 Maggio del presidente russo Vladimir Putin si è tenuto come da manuale. Al contrario del copione dei servizi segreti occidentali (britannici), che credevano nella possibilità tanto spettacolare quanto decisiva che Putin richiamasse i riservisti, dichiarando così la mobilitazione generale. Niente