AGENDA BILATERALE PARAGUAY – URUGUAY

Il Presidente del Paraguay Abdo Benítez ha incontrato il Presidente dell’Uruguay Lacalle Pou per discutere dell’agenda bilaterale tra i due paesi sudamericani per il 2021.

A febbraio il Presidente del Paraguay Mario Abdo Benitez e il suo ministro degli esteri Euclide Acevedo hanno incontrato il Presidente dell’Uruguay Luis Lacalle Pou, accompagnato dal cancelliere Francisco Bustillo, presso la residenza presidenziale di quest’ultimo a Punta del Este (Uruguay) per discutere dell’agenda bilaterale tra i due paesi sudamericani. Per il Presidente Lacalle Pou la visita del suo omologo è stata definita molto cordiale, i due leader mantengono una relazione personale e storica che unisce non solo loro stessi, ma anche i due paesi che governano. Una relazione definita dallo stesso Presidente uruguaiano come duratura e complementare, il Paraguay infatti è un piccolo paese che si dedica alla produzione e che si sta pian piano facendo strada nel mondo, e l’Uruguay è un paese che si basa sul trasporto, sulla logistica e sulla grande voglia di affermazione a livello mondiale. 

Quali sono stati i temi discussi nell’incontro bilaterale tra i due leader sudamericani? 

Uno dei temi fondamentali è stato il commercio bilaterale tra i due Paesi, in particolare quello di materie prime/commodities, che devono necessariamente arrivare nei rispettivi mercati nazionali e all’estero, per esempio tramite le vie navigabili dell’Uruguay (Rio della Plata e Uruguay). Risulta importante infatti approfondire un dialogo bilaterale tra Paraguay e Uruguay per far sì che le materie prime esportate di entrambi i Paesi possano vantare dello stesso trattamento dei rispettivi concorrenti nel mondo. In questo senso, riveste dunque un ruolo fondamentale l’integrazione regionale e le relazioni tra i paesi che compongono il Mercosur, altro tema oggetto del summit di Punta del Este. Recentemente il Presidente Lacalle Pou ha incontrato sia il Presidente del Brasile Bolsonaro, sia dell’Argentina Fernández, per poter trovare un punto di incontro per promuovere la questione dell’integrazione regionale sudamericana. Una questione che vede l’agenda di Abdo Benítez in linea con quella del collega uruguaiano e degli altri membri del blocco. Il Presidente del Paraguay ha ribadito che la grande sfida del suo governo per il 2021 è la ricerca dell’integrazione, trovare partner strategici sia per la regione, sia nel mondo e poter far si che i prodotti paraguaiani possano essere esportati, anche grazie alla logistica del vicino Uruguay. Per i due leader esiste oggi più che mai la necessità di ‘costruire ponti, incontri, destini comuni e che la solidarietà possa trionfare nel mondo’. 

Nicole Bruttomesso

Nicole è analista e membro della redazione geopolitica dello IARI. Conduce attività di ricerca e stesura di analisi sulle principali dinamiche politiche, sociali ed economiche dell’America Latina, con particolare attenzione all’area sudamericana e alle relazioni bilaterali ed internazionali dei suoi paesi.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Latest from Senza categoria