LACALLE POU INCONTRA BOLSONARO

Lacalle Pou, Presidente dell’Uruguay ha scelto il Brasile di Bolsonaro per la sua prima visita ufficiale all’estero per discutere di Mercosur e per ribadire l’ottima relazione con il vicino sudamericano. 

Mercoledì 3 Febbraio 2021 il Presidente dell’Uruguay Lacalle Pou e del Brasile Bolsonaro si sono riuniti a Brasilia per discutere in merito alla proposta di una possibile flessibilizzazione delle attività commerciali con i Paesi extra Mercosur. Il Presidente uruguaiano ha colto l’occasione per riaffermare l’impegno del suo Paese nel far parte del blocco sudamericano, nel promuovere una semplificazione degli accordi commerciali con Paesi terzi e nel migliorare la logistica tra gli Stati Parte. 

A che punto sono le relazioni diplomatiche bilaterali tra Uruguay e Brasile?

Nell’incontro bilaterale i due leader sudamericani hanno ribadito la sempre migliore relazione tra i due Paesi e la condivisione di ideali comuni, come la libertà e prosperità dei popoli. Hanno avuto modo di discutere di temi di carattere economico/commerciale di interesse comune: lo sviluppo di due idrovie, la prima che collega la Laguna Merín a quella de los Patos e la seconda nel fiume Uruguay, che permette il trasporto merci idroviario dal sud del Brasile fino al Río della Plata, della costruzione del ponte sul fiume Yaguarón e del tema dell’energia elettrica che il gigante brasiliano importa dal vicino Uruguay. Soddisfatto del meeting, Lacalle Pou rientra in Uruguay accompagnato dal Ministro degli Esteri Bustillo, mentre Bolsonaro, accompagnato dal Cancelliere Araújo, afferma di essere onorato della visita del collega uruguaiano e che ‘l’ Uruguay è un Paese importante che integra il Mercosur ma prima di tutto un nostro amico’. 

In merito alle relazioni diplomatiche regionali, il prossimo 26 Marzo 2021 il Mercato Comune del Sud (Mercosur) compirà 30 anni dalla sua fondazione, ed il Presidente del Brasile ha proposto pubblicamente, durante l’incontro con suo collega uruguaiano, che per questa data programma una riunione con i quattro Presidenti dei quattro Paesi fondatori del blocco sudamericano (Uruguay, Paraguay, Argentina e Brasile) presso Foz do Iguaçú. Un summit che potrà rimettere all’ordine del giorno le priorità della regione e mettere in luce il trend delle relazioni politiche tra i vari Capi di Stato sudamericani. 

Nicole Bruttomesso

Nicole è analista e membro della redazione geopolitica dello IARI. Conduce attività di ricerca e stesura di analisi sulle principali dinamiche politiche, sociali ed economiche dell’America Latina, con particolare attenzione all’area sudamericana e alle relazioni bilaterali ed internazionali dei suoi paesi.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Latest from AMERICA LATINA