L’ARGENTINA SI RIVOLGE AI ‘GRANDI PATRIMONI’

Dopo il Sì della Camera e del Senato, l’Argentina ufficializza l’imposta alle “grandes fortunas” per cercare di risanare le sorti del Paese, duramente colpito dal Covid-19.

A fine novembre 2020, Frente de Todos, la coalizione del presidente argentino Alberto Fernández, presentò alla Camera un disegno di legge dal nome “Contributo straordinario per collaborare a mitigare gli effetti della pandemia”, che raccolse l’approvazione di 133 deputati.  Ne avevamo già parlato QUI.  Dopo il Sì della Camera, però, il ddl di Fernandez ha ottenuto l’approvazione anche dal Senato, raccogliendo 42 voti a favore dell’iniziativa e solo 26 contrari.

La nuova Ley de Aporte Solidario y Extraordinario, ufficializzata lo scorso venerdì, mirerà ad i ​​patrimoni superiori ai 200 milioni di pesos (2,5 milioni di dollari al cambio ufficiale), imponendo loro una tassa progressiva compresa tra il 2% e il 3,5%. A fare i conti con questo “contributo solidario”, secondo le stime, saranno circa 12.000 contribuenti, ovvero lo 0,04% della popolazione adulta argentina. 

I calcoli – e le speranze – dell’amministrazione Fernandez prevedono di raggiungere un ricavato di circa 3 miliardi di dollari, che secondo l’Agenzia AFP, verrebbe utilizzato per garantire fornitura di medicinali, per aiutare le piccole e medie imprese, per promuovere borse di studio e sviluppo sociale nonché per progetti relativi al gas naturale. L’obiettivo principale, quindi, resta cercare di sanare la situazione causata dal Covid-19 che ha reso l’Argentina uno dei Paesi sudamericani più colpiti, con quasi 2 milioni di casi confermati.

Giorgia D'Alba

Sono Giorgia e per IARI mi occupo di America Latina.
Nata a Lecce nel 1995, ho conseguito con il massimo dei voti prima la laurea triennale in Scienze Politiche e delle Relazioni Internazionali e successivamente la laurea magistrale in Scienze Internazionali presso l’Università di Torino. Ho studiato a Lisbona e a Buenos Aires ed ho partecipato ad un progetto di ricerca presso l’Istituto Sociale del Mercosur in Paraguay.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Latest from AMERICA LATINA