AIUTI RUSSI ALL'AMERICA

[et_pb_section fb_built=”1″ _builder_version=”3.24.1″ custom_margin=”0px||” custom_padding=”0px||”][et_pb_row _builder_version=”3.25″ background_size=”initial” background_position=”top_left” background_repeat=”repeat” custom_margin=”0px||” custom_padding=”0px||”][et_pb_column type=”4_4″ _builder_version=”3.25″ custom_padding=”|||” custom_padding__hover=”|||”][et_pb_text _builder_version=”4.1″ background_size=”initial” background_position=”top_left” background_repeat=”repeat” custom_margin=”0px||” custom_padding=”0px||” hover_enabled=”0″]

Non solo l’Italia, non solo i propri alleati serbi e bielorussi. Nella scorsa settimana la Russia ha inviato un aereo cargo con mascherine e attrezzature mediche negli Usa, dove è atterrato all’aeroporto di Boston.

 Lo storico evento ha ricevuto l’apprezzamento dell’inquilino della Casa Bianca, ma ha suscitato diverse perplessità in vari ambienti politici e nei think tank vicini al Congresso. “Speriamo che qualcuno dirà a Trump che sta prestando il fianco alla propaganda”, ha scritto ad esempio su Twitter Andrew Weiss, del Carnegie Endowment for International Peace.

Per la Russia è un’occasione irripetibile che le garantirà vantaggi su almeno tre fronti. In primo luogo, la aiuterà a stemperare l’immagine di “Stato canaglia” affibbiatale proprio dagli apparati a stelle e strisce. In secondo luogo, gli aiuti faranno indirettamente pressione psicologica su coloro che a Washington vorrebbero mantenere le sanzioni sine die.

Infine, la manovra consente a Putin di ergersi (almeno temporaneamente) in una posizione di forza rispetto alla superpotenza sua rivale, dato che gli Usa costituiscono attualmente l’epicentro mondiale dei contagi e non possono certo rifiutare aiuti esterni. In Russia l’epidemia è in forte crescita ma molto difficilmente raggiungerà i numeri americani.

[/et_pb_text][et_pb_image src=”https://iari.site/wp-content/uploads/2019/12/1.jpg” admin_label=”banner dossier” _builder_version=”4.1″ locked=”off”][/et_pb_image][/et_pb_column][/et_pb_row][/et_pb_section]

Latest from DAILY